La relazione con il cliente

Qualità della relazione

Chi è il Cliente? Domanda apparentemente banale, che approfondita in aziende di molteplici tipologie e settori apre a imprevedibili rappresentazioni e concetti.

Da molti anni si risponde genericamente a questa domanda utilizzando l’analogia tra il rapporto Venditore/Cliente e quello moglie/marito, secondo la quale solo tempi lunghi e reciproca attenzione conducono a buoni risultati. Vale a dire che la qualità del rapporto instaurato col cliente determina anche la maggiore o minore profittabilità della relazione e si ripercuote per l’intera durata del rapporto.

Non si tratta d’investire necessariamente in un sistema CRM, ma certo la logica e le strategie adottate devono mirare a un metodo di gestione e controllo di tutti i rapporti intessuti dall’azienda per impegnarsi nella vendita e nel customer care.

  • Sistema di comunicazione efficace
  • Comunicazione interna ed esterna
  • Sistema di ascolto attivo
  • Gestione degli aspetti emotivi

Quantificazione della relazione

Come stare a sentire il cliente per poi piazzare un’offerta è ben altra cosa che ascoltarlo per capire quali siano i suoi reali bisogni, un cliente soddisfatto porta a risultati operativi molto diversi di quelli ottenibili da una relazione insoddisfacente. La relazione passa quindi attraverso la soddisfazione reciproca e il grado di soddisfazione va misurato, monitorato e analizzato per ottenere il risultato massimo nell’arco di tempo. Tempo, analisi, misure e risultati è quanto è in grado di fare per voi Hdemo Network.

  • Customer satisfaction: tecniche di rilevazione e gestione
  • Tecniche di negoziazione
  • Gestione delle obiezioni e backoffice
  • Benefits generator system
  • Customer Lifetime Value
  • Tecniche e iniziative di fidelizzazione

Articoli dal nostro blog

Marketing
Marketing digitale

Relazione con il cliente